Felleca sotto stress  In lacrime per il Como
ROBERTO FELLECA (Foto by Fabrizio Cusa)

Felleca sotto stress

In lacrime per il Como

Evidentemente stressato dalla valanga di insulti e improperi che gli arrivano da destra e da manca

Questa mancava. Il numero uno del Como (perché questo è adesso) in lacrime in diretta facebook davanti ai tifosi. La vicenda degli azzurri si colora di melodramma. Roberto Felleca, evidentemente stressato dalla valanga di insulti e improperi che gli arrivano da destra e ada manca, e dalla minaccia di bloccare gli abbonamenti da parte dei tifosi, durante una ospitata in studio a Ciao Como alla fine non ce l’ha più fatta: «Meritiamo la C e la voglia con tutta la notra forza», ha detto singhiozzando e interrompendosi più volte.

Accanto a lui Stefano Verga, che in questo periodo ad alto stress anche per lui , sguardo nel vuoto, sembra sempre caduto dal letto da cinque minuti. I due hanno detto alcune cose molto interessanti: 1. attacco duro alle banche comasche per non aver collaborato nella concessione della fidejussione («Ci hanno chiuso la porta in faccia tutti», ha detto Verga); 2. il clima cambiato di Felleca nei confronti del socio Massimo Nicastro al quale ha addebitato la responsabilità di tutti i ritardi per la fidejussione («E basta dire che lui ha messo più soldi di me: abbiamo messo la stessa cifra»).

© RIPRODUZIONE RISERVATA