Festa Briantea84: in tre alle Paralimpiadi di basket
Ian Sagar, capitano dell’UnipolSai Briantea84

Festa Briantea84: in tre
alle Paralimpiadi di basket

Bell, Ruiz e Sagar terranno alto l’onore dei canturini con le rispettive Nazionali

La UnipolSai Briantea84 sarà rappresentata alle Paralimpiadi di Rio, oltreché da Marco Dolfin e dal nuoto, anche dai suoi diamanti stranieri del basket in carrozzina.

Se infatti è vero che l’Italia non si è qualificata per il torneo brasiliano, a difendere i colori biancoblù ci saranno il capitano Ian Sagar, l’americano Brian Bell e lo spagnolo Jordi Ruiz.

I primi due arrivano dal primo posto nei rispettivi tornei continentali dell’anno scorso, mentre lo spagnolo è arrivato quinto all’ultimo Europeo di Worcester del settembre 2015 quando la Spagna, battendo l’Italia nella finalina per il 5° e il 6° posto, si è guadagnata l’ultimo pass disponibile per Rio, lasciando gli azzurri a bocca asciutta.

«Penso che le grandi favorite per la medaglia d’oro di questa Paralimpiade brasiliana – commenta Marco Bergna, allenatore della Unipol Sai Briantea84 campione d’Italia e coach della nazionale italiana under 22 – siano l’Australia e gli Usa».


© RIPRODUZIONE RISERVATA