Festa paralimpica  con la Briantea
briantea 84 (Foto by Nicola Nenci)

Festa paralimpica

con la Briantea

Un grande evento di sport, al Palalido di Milano. Lunedì sera è andata in scena WEmbrace, la manifestazione organizzata da Art4Sport Onlus

Un grande evento di sport, al Palalido di Milano. Lunedì sera è andata in scena WEmbrace, la manifestazione organizzata da Art4Sport Onlus, l’associazione di Bebe Vio che ha chiamato all’appello campioni dello sport in una sfida mai vista prima. Presente anche una rappresentanza della UnipolSai Briantea84 Cantù guidata da capitan Jacopo Geninazzi, Filippo Carossino, Simone De Maggi, Giulio Maria Papi, Ian Sagar, Lorenzo Bassoli con coach Daniele Riva e il meccanico Sandro Rossanese a chiudere la spedizione.

Quattro sport (scherma, calcio, pallavolo e basket) giocati tutti nella loro versione paralimpica, in cui gli atleti olimpici e paralimpici sono scesi in campo contemporaneamente sfidandosi e competendo per abbattere barriere di pregiudizio. Sulla scia del grande successo delle Paralimpiadi, si è voluto dimostrare che lo sport integrato può mantenere alto il livello di professionalità come si è abituati a vivere nel mondo olimpico.

L’intenso 3x3 dei biancoblù ha calato il sipario sullo spettacolo che, a detta degli organizzatori, diventerà un appuntamento fisso nel calendario sportivo dei prossimi anni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA