Festa: «Proviamoci senza paura»
Giosa e Festa (Foto by Fabrizio Cusa)

Festa: «Proviamoci senza paura»

«Siamo ultimi, ma non possiamo farci soffocare. Allora perché non vivere questo momento come un momento esaltante, come una sfida da vincere?»

Festa prima di Como Bari: «Siamo una squadra che dovrà ritrovare le proprie certezze, dopo il ko di Vercelli e le dure parole del mister dopo la partita». Ha insistito molto l’allenatore in settimana su questo punto: «Siamo ultimi, ma non possiamo farci soffocare. Allora perché non vivere questo momento come un momento esaltante, come una sfida da vincere? Lo possiamo fare solo se non ci facciamo travolgere dalla paura». Ma non è il Bari in sé a spaventare Festa: «L’avversario è la cosa che mi preoccupa meno. Io devo pensare a come reagirà la mia squadra. Pur in mezzo a mille problemi, dobbiamo fare il salto di qualità. E lo fai prima di tutto prendendo coscienza che, anche se una squadra è inferiore tecnicamente, può veramente fare grandi cose se si lavora tutti insieme».


© RIPRODUZIONE RISERVATA