Finalmente la Como Nuoto Battuto in casa Civitavecchia
Jacopo Pellegatta, capitano della Como Nuoto (Foto by Cusa)

Finalmente la Como Nuoto
Battuto in casa Civitavecchia

La squadra di Polacchi torna alla vittoria: ottima prova corale e risultato mai in discussione

Alla fine, è buona la seconda. Dopo aver perso la prima della sua gestione a Brescia, Luca Polacchi, neo allenatore della Como Nuoto, non buca la sua gara inaugurale in casa.

È 10-5 per i biancazzurri, che difendono bene, giocano di squadra, mancano qualche occasione in meno con l’uomo in più e vanno in controllo della gara fin dall’inizio (eloquente il parziale di 8-1 che, a cavallo dell’intervallo lungo, in pratica, segna la gara).

Solo qualche disattenzione nel finale, con i tecnici a dare spazio a tutti gli effettivi, porta al risultato finale, che comunque premia la voglia della Como Nuoto di non deludere davanti al proprio pubblico.

Per la classifica, a dire il vero un po’ anemica, tre bei mattoncini nella corsa alla salvezza diretta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA