Fino alla fine Cantù Vittoria batticuore
Cantù ha battuto in casa Cremona (Foto by Butti / Pozzoni)

Fino alla fine Cantù
Vittoria batticuore

Con una gran rimonta, la Red October ha superato nel finale la Vanoli Cremona

Praticamente sempre sotto nel punteggio, Cantù riesce a vincere (72-71) una partita importantissima per la salvezza battendo Cremona grazie a due tiri liberi trasformati da Dowdell a 11 secondi dalla fine.

Pessimo avvio di partita dei canturini: 2-9 al 3’, 7-16 al 5’ sino al -13 all’8 sul punteggio di 11-24. Primo quarto che termina 15-26, con 10 punti di Mian.

Dal -14 dell’11’ (18-32), la Red October risale sino al 30-37 del 16’, ma poi si ritrova di nuovo sotto di brutto al 18’ (30-43), nonostante le triple a segno di Callahan e gli 11 punti di Johnson. A metà gara è 33-45.

Cantù recupera via via nel corso del terzo quarto sino al 46-52 al 26’, ma non riesce a completare la rimonta. Nell’ultimo spicchio della sfida si fa così ingresso sul 49-58.

Cantù cerca di produrre il massimo sforzo e al 36’ dal termine rivede la luce sul 62-66. Il lay-up di Dowdell consegna il 66-69 a 2’10” dalla fine, Johnson il 68-69 a 1’30” e Darden nel traffico trova il sorpasso (70-69) a 38”. Harris controsorpassa a 36” (70-71), Darden sbaglia ma Cremona butta via palla sulla rimessa a 21”. Fallo su Dowdell a 11” che va in lunetta e fa 2/2 per il definitivo 72-71 perché poi Turner fallisce da 3.

Miglior realizzatore Johnson con 20 punti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA