Fioretti torna in palestra «Un progetto eccitante»
Flavio Fioretti (Foto by Diemme)

Fioretti torna in palestra
«Un progetto eccitante»

Il tecnico canturino a Capo d’Orlando fare il vice di Di Carlo: «Una società ambiziosa»

A Reggio Emilia, come vice di Menetti, ha addirittura sfiorato lo scudetto. Ora, dopo un anno di stop volontario, ecco il sì a Capo d’Orlando, «una società ambiziosa» che, come è lui stesso ha dire, «ha in mente un bel progetto».

Flavio Fioretti, canturino di nascita e di formazione, è il nuovo vice-allenatore della Betaland. Da metà agosto, dunque, Fioretti sarà in Sicilia per la sua nuova avventura al fianco del capo-coach Gennaro Di Carlo, una sfida da vivere tutta d’un fiato in un ambiente, appunto quello siciliano, «che vuole crescere, partendo dai giovani».

«È un progetto interessante, direi eccitante», dice l’ex vice di Sacripanti, Dalmonte e Trincheri ai tempi della sua lunga permanenza al Pianella. «La società – racconta – è molto brillante, ben organizzata e con idee chiare. La volontà è quella di crescere, di consolidarsi e di salvarsi quanto prima possibile. Si tratta, insomma, di un’ottima opportunità per me».


© RIPRODUZIONE RISERVATA