Gandola, mai il podio  era stato così vicino
Il pilota di Bellagio, Lorenzo Gandola, quinto nell’appuntamento mondiale in Gran Bretagna

Gandola, mai il podio

era stato così vicino

Il pilota di Bellagio artefice di un’ottima prova in Inghilterra

nella penultima tappa del Mondiale. Dopo il 1° giro era 3°, poi ha chiuso 5°.

È andata in scena in Inghilterra la penultima prova del Mondiale di trial. Ebbene, in Gran Bretagna il comasco Lorenzo Gandola ha conquistato il miglior risultato in carriera nella classifica iridata chiudendo a Silsden al quinto posto.

Il quinto posto di Gandola avrebbe peraltro anche potuto tramutarsi addirittura in un podio visto che il trialista di Bellagio al termine della prima tornata era terzo dietro ai due piloti che stanno lottando per il titolo iridato nella categoria Trial 2, cioè il valsassinese Matteo Grattarola (Honda) e l’inglese Toby Martin (Montesa).

A far scivolare giù da un possibile e meritatissimo podio il giovane pilota delle Fiamme Oro, Lorenzo Gandola, è stato il secondo giro, quello finale, nel quale il punteggio è salito a 21 (contro i 12 del primo).

Ora il mondiale trial si chiuderà definitivamente in Italia a Pietramurata in provincia di Trento il 16 settembre, dove da Gandola in molti aspettano il primo podio iridato in sella a una moto da 250.

© RIPRODUZIONE RISERVATA