Giovedì i gironi di Lega Pro
Antezza (Foto by Fabrizio Cusa)

Giovedì i gironi di Lega Pro

Il Consiglio, per arrivare a 60 squadre rispettando la formula pensata da Mario Macalli, deve procedere con 11 ripescaggi e una riammissione

Il Consiglio federale deciderà giovedì i ripescaggi in Lega Pro e, alle 16.30, comunicherà l’organico ufficiale e la composizione dei gironi: possibile una variazione rispetto allo schema classico Nord-Centro-Sud, con un “taglio” verticale che rimescolerebbe le carte. Intanto 16 squadre – c’è anche il Lecco nell’elenco, ma sembra tagliato fuori da ogni possibile ripescaggio, così come la Pro Patria, qualche possibilità in più per il Monza -, attendono risposte: il Consiglio, per arrivare a 60 squadre rispettando la formula pensata dall’ex presidente di Lega Pro, Mario Macalli, deve procedere con 11 ripescaggi e una riammissione (difficile per il Lecco). Tra una settimana, giovedì 11 alle 18, ci sarà invece la pubblicazione dei calendari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA