Giro della Brianza, Denti e Vilella mettono la firma sull’ultima tappa
Giro della Brianza, da sinistra a destra Cereser, Monti e Salvadero, vincitori nelle rispettive categorie

Giro della Brianza, Denti e Vilella
mettono la firma sull’ultima tappa

La quarta della gara amatoriale si è conclusa a Lurago d’Erba

Un’altra edizione ben riuscita, quella del circuito ciclistico amatoriale del Giro della Brianza, competizione inserita nel calendario della sezione ciclismo dell’Acsi di Como

Quattro le tappe. Il circuito iniziato domenica scorsa, e concluso giovedì, con il trofeo Angelo Ratti.

Percorso di 11 km per l’ultima tappa partendo da Lurago d’Erba toccando le località di Cremnago di Inverigo, Arosio, Fabbrica Durini, Anzano del Parco e Lurago d’Erba. Sei giri da effettuare.

Nella prima gara vittoria di Angelo Denti (Vc Pontenure) primo nei Gentlemen 1, mentre Ivan Rota Scalabrini (Pala Fenice) e Paolo Crugnola (Asnaghi Cucine) sono i vincitori fasce Gentlemen 2 e Supergentlmen.

Nella seconda gara in programma il migliore è stato Federico Vilella portacolori del Vc Cadorago fascia 18/39 anni. Nelle due fasce Veterani successi di Giorgio Rapaccioli (Pavia) ed Andrea Locatelli (Pro Bike).

Al termine spazio alle premiazioni finali del Giro della Brianza con l’Asnaghi Cucine che trionfa nella speciale classifica di società davanti alla System Cars e Veroca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA