Gli abbonamenti di Cantù Al via la vendita libera
Le tessere per gli abbonati di Cantù (Foto by Butti)

Gli abbonamenti di Cantù
Al via la vendita libera

Dopo quella riservata alla prelazione, ora si va avanti fino al 24 settembre

È partita la vendita libera – si concluderà venerdì 24 settembre - degli abbonamenti per la stagione 2021/22 in serie A2. Chiusa sabato la prima fase, riservata ai vecchi possessori del voucher 2020 “Non vediamo l’ora”, ieri sono iniziate anche le vendite on line per il resto dei tifosi. Circa 500 le tessere vendute, una partenza positiva nonostante il primo risultato “ufficiale” sia stato una sconfitta pesante in casa contro Treviglio.

Nell’abbonamento sono comprese tutte le gare casalinghe di stagione regolare e quelle della fase a orologio: 15 in totale, playoff esclusi. Grazie alla collaborazione di Bennet, gold sponsor di Pallacanestro Cantù, le tessere potranno essere acquisti presso un corner adibito all’interno del Bennet di Corso Europa: è possibile recarsi al punto vendita dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30, sabato solo la mattina. Ora è attiva anche la vendita on line, sul circuito Vivaticket (www.vivaticket.com/it/biglietto/abbonamento-20212022/163122).

I prezzi: secondo anello e curva 155 euro (ridotto 120 euro), gradinata primo anello 200 euro (ridotto 155 euro), tribuna primo anello 280 euro (ridotto 220 euro), parterre unico 570 euro. Le riduzioni si applicano agli under 14 e over 70. I soci di Tutti Insieme Cantù avranno diritto a una scontistica del 10%.

Acqua S.Bernardo omaggerà i tifosi con una doppia fornitura di bevande: una cassa di bibite bio e una di acqua minerale nella nuovissima bottiglia elicoidale che potranno essere ritirate, dal 26 settembre, alla Canturina Snc a Senna Comasco. Tutti gli abbonati riceveranno anche un voucher per il ritiro di un biglietto omaggio ai Cinelandia Park, valido per le strutture di Arosio e Gallarate. Ulteriori informazioni scrivendo a [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA