Golden Gala  a Roma in diretta tv  In pista la paralimpica Maspero
Federica Maspero

Golden Gala a Roma in diretta tv

In pista la paralimpica Maspero

Giovedì sera alle 22 la canturina parteciperà all’esibizione dei 100 metri

La ribalta del Golden Gala e quella della televisione. Sarà una serata speciale quella che attende Federica Maspero, impegnata questo giovedì attorno alle 22 (diretta Rai Tre) sulla pista dello stadio Olimpico di Roma nei 100 metri piani paralimpici. Sono otto le velociste, cinque italiane e tre britanniche, che saranno protagoniste ai blocchi di partenza della tappa della Diamond League per una vetrina che ritorna dopo tre anni.

Riflettori puntati soprattutto per tre delle azzurre convocate in nazionale in vista degli imminenti europei paralimpici di Grosseto (10-16 giugno). Oltre alla trentasettenne canturina (che frequenta la categoria T43, casacca Omero Runners Bergamo) ci saranno la primatista italiana biamputata dei 100 Giusy Versace (Fiamme Azzurre) e Oxana Corso (Fiamme Gialle), già argento T35 alle Paralimpiadi di Londra 2012 e oro iridato a Lione l’anno successivo.

. La gara esibizione, per permettere anche al grande pubblico di seguire l’atletica paralimpica, prevede sulla pista l’accorpamento di diverse categorie. Con differenze, tra di loro, anche importanti. Il tocco di internazionalità sarà dato dalla presenza di tre suddite di sua maestà la regina d’Inghilterra:Maria Lyle, argento mondiale T35 a Doha 2015 e grande rivale di Corso, Sophie Kamlish, terza agli Europei di Swansea 2014 e la sua compagna di specialità T44 Laura Sugar. «Lo ripeto: poter essere lì sulla pista dell’Olimpico, accanto ai grandi campioni dell’atletica è un’emozione molto grande – dice Maspero -. Mi auguro di poter fare bene e di migliorarmi come è stato nelle ultime gare alle quali ho preso parte. Chissà, magari anche di fare un record».

© RIPRODUZIONE RISERVATA