Grandissimo Abass Cantù batte Avellino
Un time outi di Fabio Corbani (Foto by Butti / Pozzoni)

Grandissimo Abass
Cantù batte Avellino

Ventinove punti del capitano in una partita punto a punto (84-82) contro l’ex Sacripanti

La vittoria del cuore. L’Acqua Vitasnella prima vede la morte in faccia (-12) poi, mattone su mattone recupera contro la Sidigas Avellino, fino al sorpasso decisivo. Si chiude sull’84-82 con una partita nel segno del capitano: Awudu Abass, infatti, chiude con 29 punti all’attivo e trascina i suoi.

Niente da fare, dunque, per l’ex Pino Sacripanti, che ha comunque tanto da un altro ex in campo, Ivan Buva (18 punti), mentre perde Leunen per falli.

Per Cantù è il secondo successo della stagione in campionato, dopo l’altro casalingo con la Manital Torino, che proprio oggi ha battuto l’EA7 Armani Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA