Guardate che bella!  Sogno elettrico di Abbate
Il progetto di Abbate (Foto by Nicola Nenci)

Guardate che bella!

Sogno elettrico di Abbate

Progetto per battere il record di velocità con barca elettrica, il costruttore è in contatto con diversi finanziatori per realizzare l’opera

Un progetto nel cassetto. Ma invitante ed esplosivo. Tanto che il solo portarlo a galla è intrigante. Quello che vedete qui a fianco è il disegno del prototipo che Tullio Abbate ha studiato per battere il record di velocità sull’acqua con una barca elettrica. Un progetto che il costruttore ha in cassaforte da due anni. E che, se non ha ancora visto la luce, è per la lunghezza e la difficoltà nei contatti con partner eventualmente interessati a finanziare o a sposare il progetto. L’imbarcazione è tipo “4 punti” progettato e realizzato da T.A.G. Engineering partendo dall’esperienza di 50 anni di competizioni e record mondiali con questo tipo di scafo. Caratteristiche indicative: Lunghezza: m. 5,55Larghezza:m. 2,35. Costruzione in composito Kevlar/Carbonio sottovuoto. Peso indicativo dello scafo pronto per montare la meccanica, compreso di capsula di sicurezza, kg. 200


© RIPRODUZIONE RISERVATA