Hockey Como è ko nel derby E domani si va subito a Egna
L’esultanza di Tilaro (al centro) dopo il gol

Hockey Como è ko nel derby
E domani si va subito a Egna

Parte con una sconfitta a Varese la stagione dei biancazzurri

Parte con una sconfitta per 2-5 il campionato di Italian hockey league per il Como. Uno stop che fa doppiamente male, visto che è arrivato nel derby contro il Varese (contro la neonata Bandits).

Ma per i ragazzi di coach Petr Malkov non c’è tempo per rammaricarsi: domani sera si torna sul ghiaccio nel secondo impegno, nella trasferta alla Wurth arena di Egna contro l’Ora (inizio alle ore 20).

Contro i bolzanini (che giovedì si sono arresi in casa per 0-1 al Merano junior) i comaschi dovranno evitare di ripetere gli errori commessi a Varese: il non aver sfruttato, nei primi due tempi, le dieci superiorità numeriche e l’aver ceduto al nervosismo nel terzo, con i 35 minuti di penalizzazione, compresa l’espulsione di Redi, per una rissa scoppiata a 480 secondi dalla fine, sul 4-1 per i padroni di casa.

Contro la scarsa preparazione sul ghiaccio, dovuta all’impossibilità di usare il palazzetto di Casate, i biancazzurri non potranno invece fare molto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA