Hockey Como, un martedì per dimenticare le sconfitte
Gara casalinga per l’Hockey Como

Hockey Como, un martedì
per dimenticare le sconfitte

Reduce da quattro di fila, ospita oggi (inizio alle ore 18.45) il Rittner Buam

La sconfitta incassata sabato ad Alleghe, la quarta consecutiva, non compromette più di tanto la classifica dell’Hockey Como che continua ad essere la prima squadra esclusa dalla zona playoff.

I biancazzurri, dopo sei giornate, sono infatti noni a tre lunghezze dall’ottavo posto, nelle mani di Merano e Pergine, che vale il pass per la post season. Precedono Varese, Chiavenna (che ha messo a referto la prima vittoria stagionale), Rittner Buam (avversario di questa sera nel turno di Ognisanti) e il fanalino di coda Feltreghiaccio, al quale i comaschi faranno visita domenica prossima.

Il calendario propone al team di coach Petr Malkov, prima del turno di riposo, due impegni ampiamente alla portata, per riagganciare il treno dei playoff.

Si inizia stasera in casa alle 18.45 con il Rittner Buam. I bolzanini hanno solo due punti in classifica, ma sono reduci dalla bella prestazione di domenica contro il Milanorossoblu, dove si sono arresi solo all’overtime, dopo aver messo paura ai milanesi, sfiorando il clamoroso successo. Gli altoatesini hanno subito, a due minuti dalla chiusura dei regolamentari, la rete del pareggio e poi si sono arresi nel supplementare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA