I “Primi Sprint” Giovanissimi Festa per Radice e Rigamonti
La vittoria di Matteo Fiorin nella categoria G6 (Foto by Iannice)

I “Primi Sprint” Giovanissimi
Festa per Radice e Rigamonti

Ottantatré i mini ciclisti che hanno corso il trofeo “Città di Cantù”

Con la gara Primi Sprint “Città di Cantù”, patrocinata dal comune, il ciclismo baby è tornato sul rettifilo di corso Unità d’Italia dove mancava dal 2007.

La prima edizione del Trofeo Vittorino Invernizzi ha richiamato 83 Giovanissimi in rappresentanza di 12 società: sul primo gradino del podio la Sc Mobili Lissone.

Alla premiazione, svoltasi davanti alla vicina sede Cassa Rurale, è intervenuto l’assessore alla Sicurezza Paolo Cattaneo.

Nelle decisive volate di 200 metri prevalenza di successi di area Monza-Brianza. Tris per il club lissonese con Nicole Veggiato in G2 (dopo lo sprint rosa con Martina Salamon), Nicholas Lacanale in G3, Simone Coccia in G4, mentre in chiusura si è imposto Matteo Fiorin di Seveso.

Ci sono state però anche due volate terminate con vittorie comasche, per merito di Mattia Radice e di Thomas Rigamonti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA