Il Ciclocross della Vigilia Bertolini ci mette la firma
Uno dei passaggi della gara di Lurago d’Erba (Foto by Bartesaghi)

Il Ciclocross della Vigilia
Bertolini ci mette la firma

Trecento concorrenti e tanto pubblico per la classica di Lurago d’Erba

Folta presenza, e di pubblico, alla vigilia di Natale, in quel di Lurago d’Erba, località che ha ospitato il tradizione Cross della Vigilia tappa del circuito del Trofeo Lombardia di ciclocross, manifestazione promossa dall’ Asd Sport Management Organization, e tanto cara al compianto Giovanni Bartesaghi .

Tanti amici presenti per ricordare l’amico Giovanni Bartesaghi (scomparso nel 2017) promotore e organizzatore da oltre vent’anni della manifestazione ciclocrossistica luraghese. Alle premiazioni presente anche la figlia di Giò.

Percorso tecnico, giornata poco invernale (ma decisamente molto fastidioso il vento che ha accompagnato alcune gare della giornata), con la presenza di circa 300 concorrenti.

Nelle gare open si registra il ritorno al successo della bergamasca Chiara Teocchi (Bianchi) della Bianchi Countervail, davanti a Silvia Persico a Rebecca Gariboldi, e in campo maschile, duello in casa Selle Italia Guerciotti, con il talamonese Gioele Bertolini (reduce dalla sfida di Coppa del Mondo in Belgio dove è giunto 15° a Namur) che ha la meglio sul compagno di squadra Stefano Sala.


© RIPRODUZIONE RISERVATA