Il Como anti Prato  Gallo: «Dobbiamo correre»
Esultanza del Como (Foto by Massimo Insabato)

Il Como anti Prato

Gallo: «Dobbiamo correre»

«Posso dire con certezza che la squadra non ha perso gli stimoli che aveva messo in mostra nelle partite precedenti»

Dimenticare il pomeriggio nero di Roma pare proprio sia già stato fatto. Anche se al di là di tutto ciò che è stato al centro delle polemiche, qualche analisi va fatta. Perchè oggi ancora il Como si trova davanti a una squadra che sta sul fondo, cioè il Prato. Domenica scorsa l’ultima, oggi la penultima. «E io credo che domenica scorsa avremmo anche potuto vincerla, ne ero convinto. E’ stata capace di rimontare due volte, e se ci avessero dato quel rigore... Per questo posso dire con certezza che la squadra non ha perso gli stimoli che aveva messo in mostra nelle partite precedenti. Siamo ricaduti, questo è vero, in un paio di errori difensivi sul genere di altri che purtroppo abbiamo commesso altre volte in questa stagione. E’ un problema che non siamo riusciti a risolvere del tutto. Ma di buono c’è che segniamo anche tanto, e che segnano in tanti. Prendiamo sempre gol, sì, ma segniamo sempre. Come battere il Prato? Dobbiamo correre più di loro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA