Il Como va a Pavia  Caronnese nel mirino
DI JENNO (Foto by Fabrizio Cusa)

Il Como va a Pavia

Caronnese nel mirino

Una partita che può sfuggire ai pronostici, così ha definito mister Andreucci questo impegno di oggi del suo Como a Pavia

Una partita che può sfuggire ai pronostici, così ha definito mister Andreucci questo impegno di oggi del suo Como a Pavia. Una gara in casa di un avversario che sta andando molto bene da quando è cominciato il girone di ritorno, in cui ancora non ha mai perso. Sembra prospettarsi, dunque, una gara un po’ diversa da quella dell’andata, in cui il Como al Sinigaglia vinse nettamente, giocando anche piuttosto bene. Ecco, forse questo aspetto, quello del buon gioco, oggi potrebbe non mancare. Il Pavia non è squadra che si chiude, anzi. E’ una squadra che segna, che ha giocatori offensivi di buona qualità, e che dunque va affrontata e, se possibile battuta, giocando. Qualità che anche il Como ha già dimostrato di saper avere. E che oggi andrà sfruttata bene. Come bene andrà sfruttata la solidità in fase difensiva. Una partita che però in questo momento ha anche un altro significato particolare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA