Il magico mondo di Hartono  Paperon de’ Paperoni al Como
robert budi hartono (Foto by Nicola Nenci)

Il magico mondo di Hartono

Paperon de’ Paperoni al Como

È considerato, con il fratello Michael, l’uomo più ricco dell’Indonesia. Classificati al 54° e 56° posto nella classifica degli uomini più ricchi del mondo

Un vero e proprio impero. Alle spalle del Como c’è davvero un colosso mondiale, difficile persino da radiografare talmente sono tanti gli investimenti e le attività che la famiglia Hartono ha avviato in questi decenni. Parla da solo, del resto, il patrimonio di Robert Budi Hartono, il magnate indonesiano a cui risulta intestata la Sent Entertainment Ltd, la società che ha acquistato la proprietà del Como.

Hartono è considerato, insieme al fratello Michael, l’uomo più ricco dell’Indonesia. Rispettivamente classificati al 54° e 56° posto nella classifica degli uomini più facoltosi del pianeta, con un patrimonio individuale di oltre 18 miliardi di dollari. Una storia che ha dell’incredibile, la classica favola del self made man. Evidentemente con delle capacità imprenditoriali notevoli. Robert Budi Hartono, che oggi ha 78 anni, è figlio di un cinese trasferitosi in Indonesia, che iniziò l’attività nell’ambito della produzione di tabacco, con il marchio Djarum. Ma la grande espansione dell’azienda di famiglia arrivò grazie ai due figli, che la fecero diventare una delle più importanti del mondo, oggi conta la bellezza di 75.000 dipendenti. Un’espansione economica che non si è più fermata e che portò Hartono, con la sua Djarum Group fino all’acquisto, nel 1997, del 51 per cento della Banca Centrale dell’Asia, di cui è tuttora l’azionista di controllo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA