Il Panathlon di Como si allarga L’ingresso di undici nuovi soci
Alcuni degli undici nuovi soci del Panathlon di Como

Il Panathlon di Como si allarga
L’ingresso di undici nuovi soci

Prima conviviale del 2020 con presentazione e approvazione dei bilanci

Pronti, via: si ricomincia con un nuovo presidente, undici nuovi soci, ma quella stessa voglia di fare, di trasmettere i sani valori di sport, fair play e condivisione che sono alla base del club.

Si è svolta, al Palace di Como, la prima conviviale del 2020 del Panathlon Club di Como guidata da Edoardo Ceriani, subentrato ad Achille Mojoli.

L’assemblea, presieduta da Claudio Bocchietti, ha anche provveduto all’approvazione dei bilanci consuntivo e preventivo. Sono quindi state distribuite le cariche, che prevedono tre vice presidenti: Sergio Sala (vicario), Giuseppe Ceresa (operativo) e Marco Riva (junior).

Nel ruolo di tesoriere è stato confermato Gianluca Giussani e in quello di segretario c’è la novità di Luciano Sanavio. Consiglieri sono anche Niki D’Angelo, Claudio Chiaratti, Davide Calabrò ed Enzo Molteni.

«Questo è un club vivo e autorevole - ha sottolineato Ceriani - riconosciuto e riconoscibile. Ha la forza e le eccellenze per continuare nell’opera di diffusione di valori come fair play e olimpismo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA