Il richiamo del Mondiale Errigo a Rio a far le prove
Arianna Errigo (Foto by Cusa)

Il richiamo del Mondiale
Errigo a Rio a far le prove

Sulla stessa pedana delle Olimpiadi, la fuoriclasse della Comense guiderà il Dream Team di fioretto: oggi primo assalto al Canada

«È un’emozione indescrivibile entrare nel palazzetto dove il 10 agosto mi giocherò la gara più importante della mia vita». Già da queste parole pronunciate da Arianna Errigo il giorno prima della gara, si capisce che il Mondiale di fioretto femminile a squadre che si disputa oggi a Rio de Janeiro, non sarà una gara come tutte le altre.

Il Dream team al gran completo - oltre all’atleta della Comense Scherma, Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali all’ultima grande vetrina della sua grandissima carriera e Martina Batini - sulle pedane della Carioca Arena 3 dove poi andranno di scena gli incontri olimpici, andrà a caccia dell’ennesimo sigillo iridato, tentando di bissare l’oro di Mosca 2015.

Oggi pomeriggio alle 15.30 ora italiana (a Rio saranno le 10.30 del mattino) i quarti di finale. Il primo ostacolo italiano da superare sarà il modesto Canada. Poi sarà la volta della vincente tra Usa e Francia (la semifinale si disputerà alle 18.30). Infine, attorno alle 22.30, se i pronostici e i valori in campo verranno rispettati, l’assalto tra Italia e Russia che assegnerà il titolo.

In diretta televisiva, perché la Rai ha garantito la copertura su Raisport 2 a partire dalle 21.


© RIPRODUZIONE RISERVATA