Il Trail lago di Como Spaggiari vince in casa
Marco Spaggiari taglia il traguardo della Marathon Trail lago di Como

Il Trail lago di Como
Spaggiari vince in casa

Il menaggino profeta in patria nella “short”. L’erbese Cristina Rizzi è volata, chiudendo anche decima assoluta

Una corsa perfetta. La “short distance” del Marathon trail del lago di Como non poteva andare meglio: successi comaschi, con il “padrone di casa” Marco Spaggiari e l’erbese Cristina Rizzi in una gara “baciata” dal bel tempo e che ha esaltato le meraviglie delle montagne con l’abbraccio del lago.

Piazza lago a Menaggio ha accolto ieri mattina alle 7 gli atleti (compresi diversi stranieri: svizzeri e francesi oltre ad un filippino, un tedesco, uno svedese, uno statunitense ed un australiano) che hanno dato vita all’edizione numero 9 del trail organizzato dalla Molinari Triathlon Team Como. I primi a concludere la fatica, sono stati quelli del percorso di 31 chilometri (con un dislivello positivo di 2.200 metri).

A festeggiare “in casa” Marco Spaggiari, menaggino doc anche se adesso, per motivi di lavoro risiede a Carona, nel Canton Ticino. Il portacolori dell’Atletica Pidaggia ha dovuto vincere la resistenza del compagno di società Luca Moiana.

È volata anche Cristina Rizzi. L’erbese ha chiuso decima assoluta e oro nel femminile in 4.37’18”. La portacolori del Gsa Cometa ha messo in riga due straniere:la svedese Sarah Eriksson, staccata di 20’28” e la francese Stephanie Labruyere (+ 23’51”).


© RIPRODUZIONE RISERVATA