Imperia International Half Marathon  La comasca Iozzia ancora vincente
Ivana Iozzia

Imperia International Half Marathon

La comasca Iozzia ancora vincente

La Runner di Lurate Caccivio domina la corsa femminile e si piazza sesta assoluta

Una firma autorevole quella apposta sulla 10° Imperia International Half Marathon. Appartiene alla comasca Ivana Iozzia (Calcestruzzi Corradini Excelsior) la cui classe e strapotenza si sono espresse sugli impegnativi 21,097 km. intercalati da tratti rettilinei, curve sinuose, qualche saliscendi e, soprattutto, una meravigliosa vista sul mare.

La runner di Lurate Caccivio (tre volte campionessa italiana di maratona) sul traguardo, vista porto di Imperia-Oneglia, è passata in perfetta solitudine con il riscontro cronometrico di 1h16’35”. Ha inflitto un distacco di oltre 7 minuti alla più giovane Maurizia Cunico (1h23’49”, Atletica Palzola). In 1h26’28” Giuseppina Mattone (Boves Run) si è aggiudicata il bronzo, indi quarta (1h28’41”) Valeria Bellan (Palzola) e quinta (1h30’19”) Yana Khmeleva (Runcard).

L’affermazione della Iozzia è contrassegnata anche dal sesto posto assoluto, dopo aver collocato sui primi tre gradini il transalpino Abdellaziz El Mennani (1h11’03”, Sco Marsiglia), Omar Guerniche (1h14’33”, Atletica Castenaso) e Ridha Chihaoui (1h14’36”, Cambiaso Risso).


© RIPRODUZIONE RISERVATA