La festa dello scudetto 2016 Una bella rimpatriata a Cantù
Alcuni dei ragazzi campioni d’Italia Under 20 sotto il loro scudetto

La festa dello scudetto 2016
Una bella rimpatriata a Cantù

L’Under 20 del Pgc di Visciglia ha approfittato della Summer League per ritrovarsi

C’era la Summer League Under 20 a Cantù e allora quale migliore occasione per una simpatica rimpatriata di alcuni protagonisti dello scudetto conquistato due anni fa dalla Jumbo Collection.

Il ritrovo dei campioni d’Italia del 2016 era già previsto a cena ma Ukaegbu, Fioravanti, Castelli, Zugno, Freri, Siberna, Baparapè e Nwohuocha (nella foto da sinistra) hanno colto l’occasione per farsi immortalare al Parini sotto la coccarda tricolore che ricorda l’evento. Al gruppo si sono uniti coach Visciglia e Cesana (oltre a Molteni e Galletti, ex canturini ma non di quella formazione).

Due anni dopo, i ragazzi del Pgc sono tutti impegnati nei campionati senior, in altre società e categorie, dalla A2 alla C Silver.

La vittoria dell’Under 20 d’Eccellenza nelle finali giocate in casa suscitò una vasta eco. Non solo perché era da 19 anni che Cantù attendeva un tricolore giovanile, ma anche per il clamoroso successo di pubblico, con 4000 spettatori presenti al Pianella in ciascuna delle due serate finali. È stato il 16° scudetto giovanile di Cantù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA