La Festa di sant’Ambrogio  «È un miracolo sportivo»
Per la Pool Libertas Cantù una grandissima stagione in serie A2. E non è ancora finita

La Festa di sant’Ambrogio

«È un miracolo sportivo»

Libertas Cantù nella storia e nei playoff per la Superlega. Il presidente Molteni: «Bravi a chi ha creduto in un gruppo di soli italiani».

«Cosa dire dopo un miracolo sportivo, che ci permetterà ora di fare i playoff promozione per la Superlega e che ci ha visto fare il miglior piazzamento assoluto in regular season di sempre e il miglior girone di ritorno in assoluto?».

All’indomani della vittoria di Prata di Pordenone, il presidente della Libertas, Ambrogio Molteni, parte dalla soddisfazione per il risultato raggiunto prima di tirare una vera e propria stoccata in proiezione futura sull’argomento palazzetto dello sport.

«Bravissimi i ragazzi, bravissimo lo staff, bravissimi i nostri tifosi, che hanno creduto in un gruppo di soli e giovani giocatori italiani - dice il presidente -. Con il nostro budget, probabilmente uno dei più bassi della A2, abbiamo proprio fatto un piccolo miracolo. Ora pensiamo ai playoff promozione; dopo penseremo a come andare a elemosinare gli spazi necessari per il prossimo anno, sperando che qualcuno non cerchi di metterci i bastoni fra le ruote. Evidentemente non tutti comprendono che solo con una programmazione seria si arriva a ottenere questi risultati».


© RIPRODUZIONE RISERVATA