La Gran Fondo Val Casies C’è la firma di Caminada
Il sorriso di Chiara Caminada in Val Casies (Foto by Foto Newspower.it)

La Gran Fondo Val Casies
C’è la firma di Caminada

La comasca è stata primattrice nella 30 chilometri a tecnica classica

Val Casies terra del sole e della neve, e sabato in Alto Adige i fondisti hanno trovato uno scenario magnifico nel quale competere, con tutti soddisfatti del nuovo start verso Santa Maddalena, e la splendida giornata di sole a illuminare il manto innevato della Gran Fondo Val Casies.

La comasca Chiara Caminada, fra le migliori azzurre delle lunghe distanze dello sci di fondo mondiale, si è presa lo scettro di primattrice nel percorso della 30 km in classico.

«Percorso straordinario, mi è piaciuta molto la nuova partenza - la sua riflessione -. Il mio team mi ha fornito degli ottimi sci e io sono stata velocissima, nonostante soffra un po’ di mal di schiena».

La comasca si è imposta in solitaria sull’austriaca Petra Tanner e su Federica Simeoni. Nessuna sorpresa per quanto riguarda gli altri risultati, Oskar Kardin è uno dei migliori atleti del challenge Visma Ski Classics e l’ha dimostrato nel percorso di 42 km della 36a Gran Fondo, imponendosi nettamente davanti ai compagni di squadra della Caminada nel Team Trentino Robinson, Mauro Brigadoi e Francesco Ferrari.

Il team azzurro ha tuttavia rubato la scena, con la regina polacca dello sci di fondo Justyna Kowalczyk a imporsi nettamente nella 42 km sulla tedesca Franziska Mueller. Nella 30 km ancora soddisfazione per il Team Trentino Robinson con Lorenzo Busin più veloce di Simone Varesco e Lorenzo Cerutti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA