La Mediofondo Casartelli slitterà al 23 settembre
Slitta al 13 settembre la Mediofondo Casartelli di Albese con Cassano (Foto by Cusa)

La Mediofondo Casartelli
slitterà al 23 settembre

Un problema di natura burocratica fa slittare l’attesa gara di domenica prossima ad Albese con Cassano

I già 350 iscritti alla Mediofondo Fabio Casartelli in calendario domenica sulle strade della provincia di Como (con un appendice anche in quella di Lecco) dovranno posticipare il loro sforzo di oltre due mesi.

Martedì sera, infatti, la Fondazione Fabio Casartelli ha annunciato il posticipo della manifestazione ciclistica in programma nel week end al prossimo 23 settembre, una decisione dettata dalla difficoltà amministrativa di reperire il nulla osta al passaggio delle biciclette sui percorsi predisposti dall’organizzazione che, in estrema sintesi, ha imposto di traslare in avanti di due mesi l’effettuazione della tradizionale prova in memoria del corridore albesino scomparso nel 1995.

Campione olimpico a Barcellona 1992, Casartelli è morto il 18 luglio sul Portet d’Aspet nel corso del Tour de France 1995. In ricordo della sua vittoria a cinque cerchi, ad Albese con Cassano è successivamente nata una fondazione – che appunto porta il suo nome – che ormai da una ventina d’anni organizza la Mediofondo rinviata a fine settembre.

Una manifestazione da sempre molto partecipata, con picchi anche di 1500 corridori in gara e una media comunque vicina alle mille unità che si raccolgono in paese per onorare Casartelli e gustare le salite più belle del lago di Como, tra cui il Ghisallo e la Colma di Sormano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA