La Pool Libertas  si conferma in palla
Il libero della Pool Libertas, Luca Butti, alle prese con la ricezione (Foto by foto Cusa)

La Pool Libertas

si conferma in palla

In A2 Cantù prosegue nel suo ottimo momento travolgendo al Parini il sestetto laziale di Tuscania.

Ancora una vittoria. Un 3-0 (25-19, 25-21, 25-18) filato via dolcemente, con un totale di 71’ giocati a dare la cifra di un match che Cantù ha saputo chiudere con autorevolezza davanti al pubblico amico.

Così, la Libertas non molla la presa sul girone Blu di serie A2, con i tre punti colti ieri pomeriggio in casa pronti a rafforzare la presenza nei piani alti della graduatoria.

La rotondità del risultato, del resto, è il principale indicatore dello stato di forma della compagine del presidente Ambrogio Molteni, lanciata come non mai verso la permanenza in A2 al netto di un futuro che, di qui a qualche partita, metterà di fronte capitan Monguzzi e compagni agli avversari più temibili del torneo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA