La riunione di Rovellasca Un sabato con grandi numeri
Fabrizio Schembri gareggerà sulla pista di casa

La riunione di Rovellasca
Un sabato con grandi numeri

Appuntamento imperdibile con quasi 650 atleti tra Assoluti e Allievi

Non solo quantità (quasi 650 gli iscritti), ma anche tanta qualità nella riunione nazionale per assoluti e Allievi in programma sabato pomeriggio al centro sportivo comunale di via San Giovanni Bosco, a Rovellasca.

Limitando lo sguardo agli atleti comaschi basta citare nel triplo Fabrizio Schembri, capace di saltare, a 40 anni, oltre i 16 metri e nel peso Gabriele Castagna, bronzo nel getto del peso ai tricolori Under 23 della scorsa settimana a Grosseto. La voglia di normalità e la vicinanza degli italiani assoluti, ha scatenato la corsa all’iscrizione. Così nei 100 uomini, si presenteranno in 159 ai blocchi di partenza.

E tra questi i “nostri” Ruskin Molinari (candidato al successo) e Davide Rossi. Anche al femminile il record di presenze è nei 100, con 135 atlete. Numeri che non spaventano i dirigenti dell’Atletica Rovellasca, in primis il presidente Micol Cattaneo, abituati a gestire gare complesse e molto frequentate.

Oltre alle stelle, Como metterà in vetrina altri “pezzi pregiati”. Nei 3000 Allieve Elisa Pastorelli (Ag Media sport); nei 100 ostacoli la multiplista Emma Pastorelli (Lecco); nel triplo assolute il rientro di Gae Cappelletti (Albatese); nel peso Allieve Silvia Crippa (Lecco); nei 3000 Allievi il “figlio d’arte” Jacopo Chicco (Bernatese); nei 5000 l’emergente Federico Maione (Multisport Cantù); nell’alto Matteo Corvez, reduce dai tricolori al pari di Riccardo Vago (Rovellasca), impegnato nel peso Junior.

Nei 400 assoluti (altra gara da numeri “pazzeschi” con 91 iscritte) attenzione all’Allieva dell’Ag Comense, Claudia Ferrarini che proverà a limare ancora il personale, già riscritto diverse volte in stagione. Il via alle gare alle ore 16.


© RIPRODUZIONE RISERVATA