La serie A premia Sodini e Burns «Con l’aiuto di tutti battiamo Milano»
Da sinistra Burns, Gerasimenko, Sodini e Mauri

La serie A premia Sodini e Burns
«Con l’aiuto di tutti battiamo Milano»

La Sala Buzzati di Milano ha ospitato la presentazione ufficiale dei playoff e la premiazione dei vincitori degli Lba Awards della regular season

La Sala Buzzati di Milano ha ospitato la presentazione ufficiale dei playoff e la premiazione dei vincitori degli LBA Awards della regular season 2017/18.

All’evento hanno partecipato, per Cantù, coach Marco Sodini e Christian Burns, entrambi sul podio nelle relative categorie, rispettivamente terzo nella classifica del “Miglior Allenatore” e secondo nella graduatoria finale per il premio di “Mvp”.

Presenti all’evento anche il presidente di Red October Pallacanestro Cantù, Irina Gerasimenko, e Andrea Mauri, amministratore delegato del club.

Nel presentare il quarto di finale contro l’EA7 Milano, è intervenuto coach Sodini: «Siamo una formazione abbastanza atipica perché corriamo tanto e giochiamo liberi. Se siamo mentalmente liberi possiamo essere pericolosi nei confronti di chiunque. Come si batte Milano? Con l’aiuto di tutti, perché Cantù non è solo una squadra, ma una città che si appoggia alla squadra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA