Laigueglia, Pool Cantù in regia Per ricordare anche Giulio Mauri
Ancora un triathlon per gli atleti del Pool Cantù

Laigueglia, Pool Cantù in regia
Per ricordare anche Giulio Mauri

Gara di livello domenica in Liguria: è la seconda prova del circuito cross e indicativa di selezione per la nazionale.

La terza edizione dell’In3pid Laigueglia triahlon cross, organizzato dal Pool Cantù 1999, è gara Rank Silver; seconda prova del circuito cross triathlon e indicativa di selezione per la nazionale.

Ne ha compiuta di strada la gara voluta dalla società del presidente Ecclesio Terraneo, in collaborazione con Qui Laigueglia e con il patrocinio dell’amministrazione comunale, che domenica assegnerà anche la terza edizione del trofeo medaglia d’oro alla memoria del giornalista de La Provincia, Giulio Mauri.

L’importanza della competizione ha richiamato a Laigueglia, i più forti atleti della triplice che sfideranno sotto l’attenta osservazione dei tecnici Fitri.

A partire dall’ex campione italiano Mattia De Paoli. Al via il Pool Cantù al completo, anche se sul risultato potrebbe incidere la fatica organizzativa.

Il percorso è stato adattato alla nuova veste:mille metri a nuoto; 23,5 km (+750 di dislivello) per l’unico giro in bici, molto tecnico, tutto sterrato, sulle colline sino ad Andora; 8.000 metri (+ 290) di corsa a piedi, con lo spettacolare passaggio sulla spiagga e chiusura al molo.n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA