L’altra vita di Proserpio Domani il Mondiale di bob
Giacomo Proserpio a destra con casco argento e striscia azzurra

L’altra vita di Proserpio
Domani il Mondiale di bob

Il campioncino di lancio del martello chiamato a una nuova esperienza

Dopo aver sistemato la pratica "lancio del martello" (ha partecipato alla selezione della Toscana che si è tenuta a Lucca, per poter poi essere presente al raduno con la nazionale di bob a Formia), con la seconda misura personale di sempre (69,94 metri) Giacomo Proserpio si è "tuffato" nel primo Mondiale della sua carriera.

Il figinese (21 anni) sarà impegnato domani a Königssee, in Germania, nell'iridato Juniores di bob a due. Correrà quello Juniores, dove affronterà la gara a due, con il pilota Patrick Baumgartner.

«Voglio vivere questa esperienza al massimo e poi, in futuro vedremo -spiega il figinese -. Adesso non penso proprio di lasciare il martello. Al mondiale mi aspetto una buona prestazione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA