Lanci regionali a Mariano Quattro medaglie lariane
Riccardo Vago ha vinto l’argento

Lanci regionali a Mariano
Quattro medaglie lariane

Il bilancio è di un oro con Imperiali, argenti di Vago e Sironi e bronzo per Castagna

Un oro con Gabriele Imperiali; due argenti con Riccardo Vago e Kethrin Sironi ed un bronzo con Gabriele Castagna. Questo il bottino comasco nella gara di Mariano che assegnava i titoli regionali individuali invernali del lancio del peso. Dopo il doppio titolo nel martello con Giacomo Proserpio e Luca Ballabio, anche il peso ha portato delle soddisfazioni. Doppietta tra gli Allievi con l’attrezzo da 5 chilogrammi.

L’oro è finito sul collo del villaguardese (casacca Cus Insubria Varese/Como) Gabriele Imperiali, che ha lanciato a 13,93. Piazza d’onore per Riccardo Vago dell’Atletica Rovellasca con 13,44. Secondo posto nelle Allieve con l’attrezzo da 3 chilogrammi per Kethrin Sironi. L’ex Us Albatese, in forza all’Atletica Lecco, ha lottato sul filo dei centimetri con le due portacolori del Cus Pro Patria, Cristina Fava (11,19 m, oro) e Marta Piantadina (10,96, bronzo) chiudendo a quota 10,98.

E’ di bronzo il peso di Gabriele Castagna. Il lanciatore, uscito dalla cantera dell’Atletica Rovellasca ed ora in forza al Cus Pro Patria, grazie alla misura di 14,81 realizzata all’ultimo lancio, è salito sul terzo gradino del pcdio nel Giovanile, nella gara vinta dall’Allievo Emmanuel Musumary (17,04).

Nel peso Senior successo per la bresciana Natalina Capoferri con 12,55; nelle Promesse per la milanese Giuseppina Maria Pujia con 10,77; nel Giovanile per Federica Dozio con 11,40. Annullata la seconda giornata che prevedeva disco e giavellotto. Tornando al martello, il figinese Giacomo Proserpio si è aggiudicato la prima tappa del “Lombardia Hammer Challenge 2020”. Gli altri appuntamenti saranno i Societari Assoluti, il regionale Assoluto estivo e altre due tappe.


© RIPRODUZIONE RISERVATA