L’Arcellasco vince  Ma perderà a tavolino
da sx: Lorenzo Molteni (Arcellasco) e Luca Donghi (Alta Brianza) (Foto by lariosport lariosport)

L’Arcellasco vince

Ma perderà a tavolino

Questo in virtù di un errore nei cambi degli erbesi che, per uno spezzone del secondo tempo, hanno giocato con due giovani fuoriquota

Un derby ricco di emozioni e ad alta intensità quello che si è giocato tra Alta Brianza e Arcellasco a Canzo, valevole per il posticipo della seconda giornata di qualificazione del girone 8 della Coppa Lombardia di Promozione. Un big match in cui si sono affrontate due ottime squadre, che hanno dato vita a una partita entusiasmante e piena di agonismo.

Partita che è finita 2-1 per l’Arcellasco, ma, nonostante questo risultato, a ottenere i tre punti sarà l’Alta Brianza. Questo in virtù di un errore nei cambi degli erbesi che, per uno spezzone del secondo tempo, hanno giocato con due giovani fuoriquota anziché tre, com’è previsto dal regolamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA