L’Associazione giocatori ha incontrato gli italiani di Cantù
Maurizio Tassone, uno dei giocatori italiani della Red October

L’Associazione giocatori
ha incontrato gli italiani di Cantù

Questa mattina il presidente della Giba, Alessandro Marzoli, ha avuto una riunione in città.

Nella mattinata di oggi la Giba, nella persona del presidente, l’avvocato Alessandro Marzoli, ha incontrato i giocatori della Red October Cantù.

La riunione è stata organizzata dall’Associazione Giocatori per fare il punto della situazione con i diretti interessati, stante il momento di difficoltà attraversato dalla società.

La Giba sta seguendo da tempo la situazione e, con la presenza del proprio presidente, ha voluto ribadire la propria concreta vicinanza ai lavoratori della squadra canturina.

Nel corso dell’incontro, l’avvocato Marzoli ha ascoltato gli atleti, illustrato le previsioni dell’accordo collettivo e ribadito la piena disponibilità dell’Associazione Giocatori ad assisterli per qualsiasi necessità relative ad eventuali mancati pagamenti o altre criticità.

L’auspicio della Giba è che una società gloriosa come Cantù possa superare in tempi rapidi questo momento di difficoltà, ritrovando serenità per il bene dei tesserati, dei propri tifosi e di tutto il basket italiano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA