Le borse di studio di Cantù Ecco i dieci giovani candidati
Davide Marson, presidente della Pallacanestro Cantù (Foto by Butti)

Le borse di studio di Cantù
Ecco i dieci giovani candidati

In ricordo di Davide Gorla, portano il nome di tre finanziatori. La giuria è al lavoro

Tre borse di studio. Tre, per tre eccellenze del territorio, per tre giovani atleti che, nel corso di questa stagione sportiva, si sono particolarmente distinti non solo sul campo da basket ma anche sui banchi di scuola. La Pallacanestro Cantù - in collaborazione con Gorla, neo official sponsor del club – ha ideato tre borse di studio che saranno assegnate sabato al PalaBancoDesio nell’intervallo lungo del derby tra Cantù e Varese.

Le borse di studio – in ricordo di Davide Gorla - saranno così finanziate: Premio “Dott. Michele Ramella” 1.000 euro, Premio “Arch. Alessandro Bianchi” 500 euro e Premio “Avv. Gaetano Bruccoleri” 250 euro. I vincitori verranno omaggiati con un borsone del Team Abc Gorla comprensivo di pallone e asciugamani. I borsisti verranno selezionati da una giuria composta da Alfredo Marson, presidente di Briantea84, Arnaldo Gorla, amministratore delegato di Gorla Spa, Bruno Arrigoni, consulente tecnico di Pallacanestro Cantù e Carluccio Cattaneo, addetto agli arbitri di Pallacanestro Cantù.

La giuria dovrà scegliere tre profili su dieci candidati: Eleonora Ripa (2005, Sanga Milano, Istituto San Giuseppe di Milano), Federico Cattaneo (2001, U18 Basket Rovello, Liceo Svientifico Sportivo Collegio Gallio Arcivescovile “Castelli” di Saronno), Federico Anzani (2004, U15 Pallacanestro Albavilla, Istituto Tecnico “Magistri Cumacini” di Como), Emma Fontana (2000, capitana U18 Femminile Mia Mariano, Liceo Scientifico “Carcano” di Como), Simone Riva (2002, U18 Regionale

Pallacanestro Cernobbio, Liceo Scientifico “Giovio”), Mattia Terraneo (2000, U20 Basket Groane, Liceo “Leonardo da Vinci” di Carate Brianza), Gianluca Girolimetto (2004, U15 Cucciago Bulls, Scuola Secondaria di Primo Grado “Madre Teresa” di Cucciago), Riccardo Fumagalli (2004, U15 Virtus Cermenate, Scuola Superiore “Monnet” di Mariano Comense), Riccardo Rustici (2000, Campionato italiano giovanile Fipic con Briantea84, Liceo “Galilei” di Erba) e Filippo Redaelli (2004, U15/16 d’Eccellenza Pgc, Liceo Scientifico Sportivo “Leonardo da Vinci” di Carate Brianza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA