Le finali nazionali dei societari Sono diciotto i comaschi in lizza
Federico Cattaneo

Le finali nazionali dei societari
Sono diciotto i comaschi in lizza

Domani e domenica le gare che assegnano gli scudetti e decidono le promozioni

Domani e domenica sono in calendario le finali nazionali dei societari assoluti di atletica leggera. Nei vari raggruppamenti figurano anche 18 comaschi.

Ovviamente, il maggior interesse è concentrato sulla fascia “Oro” che assegna gli scudetti. Appuntamento a Modena per 12 società maschili e altrettante femminili fra le quali spiccano Atletica Riccardi e Bracco.

Nella prima figurano l’azzurro e campione tricolore dei 100 Federico Cattaneo che, oltre a questa gara, sarà in lizza anche nei 200 e 4x100, mentre sulla pedana del disco salirà Fabio Vian. Nella Bracco ci sono Sabrina Galimberti (4x100) e Irene Morelli (4x400).

Ad Agropoli (Salerno) la finale “Argento” fa da trampolino alle candidate (prime due classificate d’ambo i sessi) che si contenderanno la promozione. Buona rappresentanza comasca nell’Atletica Lecco, dove spicca Giacomo Proserpio (campione italiano del martello Promesse) attorniato dagli Ju Jacopo Casartelli (200/4x400) e Samuele Nava (3000 siepi). Grande assente Simone Cairoli (tricolore e azzurro del decathlon). In ambito femminile la più giovane è l’Allieva Bianca Pizzi (400/4x400), quindi Silvia Crippa (peso/disco) e Viviana Valsecchi (5000 di marcia).

La Fanfulla Lodigiana schiera un terzetto brianzolo costituito da Eleonora Cadetto (100/4x100), Valentina Zappa (200 / 400 / 4x400) e Alessia Ripamonti (4x100/4x400). Per il Cus Pro Patria Milano c’è Elisa Cova (3000 siepi), nell’Atletica Bergamo Oriecenter la saltatrice Marta Lambrughi (alto) e per la Pro Sesto la staffettista Paola Boateng (4x400). Il team “cussino” è presente anche nella finale B (domenica) del Gruppo Nord-Ovest (Torino) con Nicolò Ceriani (100) e l’Atletica Monza con l’Allieva erbese Alice Narciso (800).n 


© RIPRODUZIONE RISERVATA