Le Rane Rosa con il turbo Un grande pari a Cagliari
Le Rane Rosa all’aeroporto di Cagliari Elmas

Le Rane Rosa con il turbo
Un grande pari a Cagliari

Su un campo difficile ottima prestazione della Como Nuoto capolista

Promogest-Como Nuoto 11-11

(4-1/3-2/1-3/3-5)

Promogest Cagliari: Pedrazzini, Abbate 3,Atzori, Arbus 4, Schiavo, Melis 2, Orrù, Stocchino, Simonetti 1, Cannata, Steri 1, Bellisai, Cantori. All. Perra

Como Nuoto: Frassinelli, Romanò M 1, Repetto 3, Girardi 1, Trombetta 1, Giraldo, Bianchi 1, Comba 1, Romanò B, Lanzoni 3, Pellegatta, Masiello E. All Tete Pozzi

Arbitro: Lombardo

NOTE - Superiorità. Promogest Cagliari. 4/12 rig 2/3. Como Nuoto 5/7 rig 3/3

La Como Nuoto torna dalla trasferta di Cagliari con un punto sudato, meritato e per certi versi che sta anche stretto

Le lariane partono contratte e subiscono la precisione degli attacchi delle ragazze di Perra.

Le ragazze di Tete Pozzi non mollano mai e rimangano attaccate alle avversarie che ad un certo punto riescono a scappare sull’8-5 a 2’ dalla fine del terzo tempo grazie a un gol della cecchina Arbus.

Le Rane Rosa quest’anno sono dure a morire, mettono il turbo, non sbagliano più niente e raggiungono per la prima volta il pareggio a 4’ dalla fine della partita con un rigore della Lanzoni.

Negli ultimi minuti Como subisce 3 espulsioni e 2 controfalli ma riesce a segnare prima dal centro per il 10-10 e poi su un sacrosanto rigore sul boa, con la Repetto per il 11-11 finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA