Le Rane Rosa non fanno sconti E la Promogest è senza scampo
Il tecnico Stefano Pozzi dà indicazione alle Rane Rosa (Foto by Cusa)

Le Rane Rosa non fanno sconti
E la Promogest è senza scampo

Ottima prestazione casalinga delle ragazze della Como Nuoto contro Quartu Sant’Elena

Solo una leggera flessione, più psicologica che fisica, nell’ultimo quarto non ha permesso alla Como Nuoto (A2 femminile di pallanuoto) di vincere con un risultato ancor più rotondo del 10-5 finale contro la Promogest.

Partita praticamente senza storia, con le Rane Rosa che hanno preso subito il largo, in pratica non lasciando mai scampo alle ragazze di Quartu Sant’Elena, formazione comunque quotata al di là della attuale posizione di classifica.

Tra le mattatrici, soprattutto a livello realizzativo, una grande Antonacci, che una volta di più ha dimostrato di saperne di pallanuoto, Pellegatta e Lanzoni. Ma è tutta la squadra a giocare bene e soprattutto a riprendersi dopo l’immeritato ko della domenica precedente a Trieste.

Il tabellino:

Como Nuoto-Promogest Cagliari 10 - 5 (3-0/2-0/3-1/2-4)

Como Nuoto: Frassinelli, Romanò M 1, Antonacci 3, Girardi, Trombetta, Giraldo, Bianchi 2, Chimenti, Romanò B, Lanzoni 2, Pellegatta 2, Masiello E, Rosanna. All. Tete Pozzi

Promogest Cagliari: Gambone, Abbate, Cornaglia, Arbus 2, Schiavo, Melis, Porcu, Bellisai, Simonetti, Cannata, Steri 1, Starace 2, Vallascas. All. Perra

Arbitro: Fontana

NOTE - Superiorità: Como Nuoto 3/8 rig 1/1; Promogest Cagliari 3/9


© RIPRODUZIONE RISERVATA