Libertas, Bergamo off limits Ma le altre giocheranno tutte
Una conclusione di Motzo: la Libertas domani sera non giocherà (Foto by Cusa)

Libertas, Bergamo off limits
Ma le altre giocheranno tutte

Decisione in extremis, per Cantù salta la gara di domani sera

Retromarcia: domani, al PalaAgnelli, non si giocherà. La Lega Pallavolo Serie A, infatti, ha deciso di posticipare al 18 marzo la gara in programma alle 20.30 di domani a Bergamo, dove la lanciatissima Olimpia, seconda in campionato a -3 dalla capolista Siena, avrebbe dovuto incrociare il suo destino con quello della Libertas, che in graduatoria siede in ultima piazza e, a meno di miracoli dell’ultima ora, vede lo spettro della retrocessione ben impresso nei suoi occhi avvicinarsi sempre più a larghe falcate.

La decisione di traslare di una decina di giorni il derby lombardo di A2 ha modificato l’iniziale intendimento che vedeva il match sì giocarsi, ma rigorosamente a porte chiuse. Così non sarà, lasciando Cantù ferma per un ulteriore turno, mentre le avversarie dirette (Reggio Emilia, penultima a pari punti, in campo a Castellana Grotte; Lagonegro, terzultimo a +11, in trasferta nella tana della capolista) potranno provare a raggranellare qualche punticino, ancorché specialmente nel secondo caso l’impresa sarà ardua.


© RIPRODUZIONE RISERVATA