Libertas Cantù, al Parini   arriva la corazzata Spoleto
Coach Luciano Cominetti, tecnico della Libertas Cantù (Foto by foto cusa)

Libertas Cantù, al Parini

arriva la corazzata Spoleto

Volley A2 - Oggi turno infrasettimanale (ore 19.30)

Uno scontro di lusso quello in programma oggi alle 19.30 al Parini. Di fronte alla Libertas Cantù, infatti, ci sarà la Monini Spoleto, una vera e corazzata per la categoria reduce – così come per i canturini – da una vittoria nell’ultima giornata del girone Blu di serie A2. Il 3-0 rifilato all’ormai ex capolista del girone, la Caloni Agnelli Bergamo, ha mostrato tutta la forza della squadra guidata da coach Provvedi che, accreditata alla vigilia come la vera e propria testa di serie del torneo cadetto, si trova oggi in seconda piazza, a un punto da Tuscania.

Detto di Spoleto, la Pool Libertas non starà certo a guardare. L’1-3 rifilato in trasferta alla Pag Taviano, risultato che viene dopo la vittoria al tie-break strappata con le unghie e con i denti al Mosca Bruno Bolzano, raccontano una Cantù che, senza gridarlo troppo forte, sta trovando la quadratura del cerchio dopo sei giornate vissute tra alti e bassi. Benissimo Caio nella trasferta in Salento; efficaci i suoi compagni, pronti a raccogliere la sfida di riprendere in mano la gara dopo un primo set scivolato via sul 25-22 e capaci di superare i momenti clou del match con la consapevolezza di essere finalmente una squadra.

«Non posso negare che Caio, con le sue percentuali di attacco, ci ha dato la possibilità di lavorare senza ansie nelle situazioni difficili», ha detto coach Luciano Cominetti nell’immediato dopo-gara contro Taviano. .

© RIPRODUZIONE RISERVATA