Libertas Cantù, altro addio  Via anche Cominetti junior
ROBERTO COMINETTI (Foto by Fabrizio Cusa)

Libertas Cantù, altro addio

Via anche Cominetti junior

«Grazie Cantù – scrive l’ormai ex schiacciatore canturino - per questi cinque anni intensi, rappresentati da vittorie e sconfitte»

L’addio è arrivato via social prima ancora che per le vie ufficiali: dopo cinque stagioni, Roberto Cominetti ha deciso di lasciare la Libertas. «Grazie Cantù – scrive l’ormai ex schiacciatore canturino - per questi cinque anni intensi, rappresentati da vittorie e sconfitte, momenti gioiosi e commoventi, attimi decisivi e incisivi, semplicemente anni indimenticabili. Ho potuto conoscere persone con cui sono cresciuto, che mi hanno trasmesso grandi valori. Ho condiviso momenti emozionanti, con compagni e amici. Purtroppo, come dice il mio vecchio (l’ex allenatore Luciano, che nel frattempo si è accasato a Cisano Bergamasco, in B1), lo sport è formato da cicli, e il mio ciclo canturino si è concluso. Spero che in un futuro la mia strada si possa rincontrare con Cantù».


© RIPRODUZIONE RISERVATA