Libertas, facci ancora sognare «Ma Taranto vorrà chiuderla»
Una fase della gara di andata (Foto by Walter Nobile)

Libertas, facci ancora sognare
«Ma Taranto vorrà chiuderla»

Stasera al PalaFrancescucci la gara di ritorno dei quarti playoff: la Prisma è sull’1-0

«Dobbiamo essere pronti nel caso loro ci lascino una mezza possibilità». Alla vigilia della sfida delle 19.30 contro la Prisma, coach Matteo Battocchio non nasconde la forza degli avversari di giornata e, di conseguenza, la necessità per i suoi ragazzi di approfittare di qualsiasi briciola Taranto dovesse far cadere dal tavolo.

Una sconfitta, per la Pool Libertas, significherebbe fermarsi ai quarti dei playoff verso la SuperLega; un successo, di contro, la possibilità di giocarsi domenica lo spareggio di gara-3 in Puglia.

«In gara-2 – spiega Battocchio - mi aspetto una Taranto ancora più combattiva e determinata; sono molto contento del fatto che ci abbiano rispettato giocando a mille e credo che arriveranno con l’imperativo di chiudere immediatamente la serie».

Molto, come detto, dipenderà dalla vena degli ospiti, davvero difficili da approcciare quando sono al 100% della concentrazione. Metterli in difficoltà in battuta, lavorare bene in difesa e attaccare con grande intensità sono soltanto alcuni dei propositi che la Libertas proverà a tradurre in azione. Il resto lo dirà il campo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA