Libertas in campo alle 16  Poi festa per i 35 anni
CAIO (Foto by Fabrizio Cusa)

Libertas in campo alle 16

Poi festa per i 35 anni

Al termine della partita con Mondovì piccolo momento celebrativo dei 35 anni del Pool Libertas Cantù con tutti i ragazzi delle giovanili

Alle spalle la sconfitta d’inizio anno a Spoleto, la prima partita interna del 2018 vedrà la Pool Libertas affrontare la Vbc Mondovì. Alle 16, il Parini di Cantù ospiterà una gara importante per mantenersi nelle parti alte della graduatoria del girone Blu di Serie A2 e, al contempo, per mantenere più vantaggio possibile nella seconda fase del torneo. Gli ospiti arrivano da una vittoria interna contro il Club Italia e sono in piena bagarre per l’ottavo posto, l’ultimo utile per evitare la poule C nella seconda fase. «È una partita – spiega coach Luciano Cominetti - da fare nostra perché questi tre punti per noi sarebbero come oro. Contro di loro, anche per mantenere il ruolo di marcia dell’andata, dobbiamo assolutamente cercare di fare bene. I ragazzi saranno pronti per questa partita». Al termine della partita del post-Epifania è previsto un piccolo momento celebrativo dei 35 anni del Pool Libertas Cantù con tutti i ragazzi delle giovanili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA