L’ItalComo resta sempre una certezza  Prima ai campionati d’Europa e d’Africa
Al centro la nazionale italiana che ha primeggiato ai campionati d’Europa e d’Africa

L’ItalComo resta sempre una certezza

Prima ai campionati d’Europa e d’Africa

Grande successo della nazionale azzurra con atleti formatisi sul nostro lago.

Si conferma d’oro la nazionale azzurra di wakeboard, che vince i campionati d’Europa e d’Africa a Colaraine in Irlanda. La squadra italiana, che è in stragrande maggioranza formata da atleti del lago di Como, conferma infatti la medaglia d’oro continentale conquistata l’anno scorso. Non solo: questo alloro conquistato, è il settimo negli ultimi sette anni. Non va dimenticato, inoltre, che la stessa squadra nel 2015 ha vinto anche il titolo Mondiale.

Praticamente ancora una volta dominio assoluto sul resto d’Europa e, se vogliamo un vero record. Al raggiungimento della vittoria hanno contribuito ovviamente tutti i risultati individuali ottenuti dai riders azzurri, ancora una volta autori di generose prestazioni in tutte le categorie di appartenenza.

A cominciare dalle cinque medaglie d’oro rispettivamente di Chiara Virag (Junior Woman) e Giorgia Gregorio Giorgia Gregorio (Open Woman) entrambe del Jolly Racing Club di Lezzeno; Lorenzo Soprani (Junior Men) dello Sci Club Morgan di Lezzeno; Annalisa Di Corato (Master Woman) e Pierluigi Mazzia (Veterans).

Quattro le medaglie d’argento: Claudia Pagnini (Junior Woman), Alice Virag (Open Woman)del Jolly Club , Massimiliano Piffaretti (Open Men)del Morgan e Federico Bellini (Master Men).

Due le medaglie di bronzo: Julia Molinari (Junior Woman) e Igor Colombo (Boys under 14) del Morgan. Sfiora il podio con il quarto posto Andrea Montes (Junior Men). Quinto Francesco Starita (Master Men) e sesto Niccolò Caimi (Open Men).

© RIPRODUZIONE RISERVATA