L’Italrugby e Pagani battono il Sudafrica
Miriam Pagani

L’Italrugby e Pagani
battono il Sudafrica

Test match a Prato con la comasca utilizzata nella ripresa

Miriam Pagani è partita dalla panchina ma ha festeggiato il brillante successo dell’Italdonne nel test match contro il Sudafrica. Le azzurre, a Prato, su campo appesantito dalla pioggia e con il fango che ha reso difficile le azioni alla mano, hanno regolato, per 35-10 le avversarie.

L’incontro era iniziato nel peggiore dei modi con la meta delle sudafricane, al settimo minuto. La reazione delle ragazze di coach Andrea Di Giandomenico, è immediata e da mischia chiusa Sofia Stefan va a segno. La stessa giocatrice grazie a due piazzati, porta in vantaggio le azzurre. La seconda meta sigilla il 16-7 del primo tempo.

Nella ripresa le sudafricane, dopo una punizione trasformata in avvio, si arrendono alla superiorità delle italiane che dilagano, con tre mete, tra le quali anche una tecnica. Coach Di Giandomenico lascia spazio alle giocatrici in panchina, anche a Pagani, la stella del Rugby Como, ora al Monza. Prossimo impegno, il Sei Nazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA