Magatti e l’Italia: con l’Irlanda oggi sarà il primo match ball
Maria Magatti

Magatti e l’Italia: con l’Irlanda
oggi sarà il primo match ball

La comasca titolare nella squadra che va a giocarsi la qualificazione mondiale

Una vittoria contro l’Irlanda per avvicinarsi sempre di più al Mondiale in Nuova Zelanda del 2022.

L’Italia femminile di rugby incrocia questo pomeriggio a partire dalle ore 15 al Lanfrachi di Padova, l’Irlanda nella seconda giornata del torneo di qualificazione per il Mondiale. La fragorosa vittoria al debutto contro la Scozia, con la comasca Maria Magatti sempre in campo, da protagonista, anche con una bellissima meta, è stata ampliata dalla sconfitta di misura (8-9) dell’Irlanda contro la Spagna.

Un risultato che ha fatto piacere alle azzurre, che sono in vetta alla classifica con 5 punti, davanti alle iberiche a 4 e con le irlandesi ferme a 1. Vincere oggi garantirebbe almeno il secondo posto e il biglietto per l’ultimo torneo di qualificazione.

Ma Magatti e le compagne non possono accontentarsi e vogliono entrare dalla porta principale, festeggiando in casa il pass iridato. L’Irlanda però, pur essendo una copia sbiadita di quella di alcuni anni fa, non va sottovalutata e venderà cara la pelle, nella speranza di rimettersi in carreggiata ed è all’ultima spiaggia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA