Mamma Como che spreco  Otto punti buttati nel finale
Facchin nell’azione del gol subìto al 96’ (Foto by Nicola Nenci)

Mamma Como che spreco

Otto punti buttati nel finale

Senza quelle distrazioni, quei gol subiti all’ultimo, la squadra sarebbe quarta in classifica

E fanno otto! Sono otto i punti persi dal Como negli ultimissimi minuti di partita dall’inizio del campionato a oggi. Che guardando la classifica di oggi significherebbe essere al quarto posto, a 40 punti. La differenza davvero non è poca. Eppure il Como c’è ricascato un’altra volta in questa situazione che solo in piccola parte può essere addebitabile al caso, alla sfortuna.

Anzi, domenica ad Arezzo è stato il record, perchè la rete dei toscani è arrivata al 96’, al sesto minuto di recupero. Quando cioè, normalmente, chi ci deve credere ha ormai smesso di crederci e chi sta vincendo fa qualsiasi cosa pur di non far arrivare vicino alla propria area gli avversari. Invece no, ad Arezzo è successo il contrario. Bravi loro a non lasciare nulla di intentato sino all’ultimo, certo. Ma è altrettanto chiaro che lì, in quel momento, l’Arezzo non doveva esserci.

E altri due punti se ne vanno a pochi istanti dalla gioia per una possibile vittoria. E’ la prima volta che capita in questo girone di ritorno, ma purtroppo all’andata questa sensazione i tifosi del Como l’hanno provata diverse volte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA